Interviste

Chiariello: “Salisburgo avversario ostico, tanto dipende dai tifosi”

Umberto Chiariello è sempre obiettivo nelle analisi e lo è stato anche oggi di fronte al sorteggio di Europa League che ha riservato al Napoli il Salisburgo negli ottavi di finale, una squadra non di primissimo ordine, ma comunque ostica:

L’anno scorso ha battuto la Lazio nel doppio confronto. Il calcio austriaco non è un calcio di primo piano, ma è un’eccellenza di quel calcio. Non è un avversario da sottovalutare considerando che si giocherà tra poco e già al San Paolo.

La domanda è: il pubblico napoletano saprà seguire la sua squadra almeno in Europa?

Share:
Gennaro Punzo

Lascia un commento