Interviste

Dato per possibile partente, il fratello assicura: “Resta a Napoli”

La partenza di Hamsik, oramai certa, è il preludio alla rifondazione che il Napoli dovrà affrontare questa estate. Diversi i calciatori che, da tempo a Castelvolturno, sembrano oramai aver fatto il loro tempo.

Tra questi c’è anche Jose Callejon. Arrivato alla sua sesta stagione in azzurro e, con 32 anni compiti ieri, potrebbe poter cambiare aria a fine stagione.

Il fratello gemello Juanmi, anch’egli calciatore, ha voluto però rassicurare i tifosi azzurri, ai microfoni di Si Gonfia la rete:

“Sono felice della stagione di Josè a Napoli e anche mio fratello lo è nel nuovo ruolo ritagliatogli da Ancelotti. E’ a Napoli ormai da diversi anni, i tifosi lo supportano e io non posso che essere contento di tutto questo amore che riceve quotidianamente.”

“Devo dire che al momento ognuno sta bene nel rispettivo club e non ci poniamo questa domanda: Josè ha ancora qualche anno di contratto col Napoli, ma non nascondo che il sogno di giocare insieme è vivo. Magari al Napoli! Mi piacerebbe occupare la fascia opposta a quella mio fratello! In quella posizione però il Napoli ha già buoni giocatori. Continuerò ad allenarmi affinchè possano verificarsi condizioni favorevoli.”

“Il Napoli ha tutte le carte in regola per fare bene in campionato ed in Europa League. Spero che possa avvicinarsi alla Juve e arrivare fino in fondo alla competizione europea”.

 

Share:
Luca Coscia

Lascia un commento