Campionato

Milan, gesti di scherno ad Acerbi: richiesta prova tv a Kessiè e Bakayoko

L’anticipo di ieri sera tra Milan e Lazio non si è chiuso nel migliore dei modi. Dopo il fischio finale, alcuni giocatori delle due squadre si sono accapigliati, con la situazione che si è calmata dopo qualche minuto. Per stemperare gli animi il difensore capitolino Francesco Acerbi ha scambiato la propria maglia con dei giocatori del Milan, ma l’effetto è stato opposto: i calciatori rossoneri, nella fattispecie Kessiè e Bakayoko, si sono presentati sotto la loro curva con la maglia del calciatore avversario quasi come se fosse un trofeo di guerra. Un gesto che non è passato inosservato: Giuseppe Pecoraro, capo della Procura Federale FIGC, ha chiesto la segnalazione per l’assegnazione della prova tv nei confronti dei due milanisti.

Share:

Lascia un commento