Interviste

Restyling San Paolo: novità sulla tribuna e pista d’atletica

Lo stadio San Paolo si sta rifacendo il look in vista della Universiadi di giugno prossimo. Lavori che, ovviamente, riguardano anche il Napoli che è il maggiore fruitore dell’impianto.

Intervenuto a Radio Marte, l’assessore allo Sport, Ciro Borriello, ha spiegato alcune delle novità che verranno apportate dai lavori:

“La pista d’atletica azzurra sarà con le strisce grigie, lo Confermo. Nell’incontro con De Laurentiis e De Luca, proposi le tribune mobili. Il presidente del Napoli disse di no, ma sta cambiando idea. Si può fare perché l’anello inferiore dalle tribune del San Paolo si vede molto male la partita. Al momento si tratta di idee, di proposte, vedremo se si realizzerà.”

Sui fondi d’investimento:

“Da buon governatore, De Luca parla in questi termini perché quando c’è un fondo dell’ente, il governatore lo sente suo. I fondi per le universiadi però, non li rimette la regione Campania: si tratta di soldi che sono stati destinati alle Universiadi, questi famosi 23 milioni destinati allo stadio San Paolo. Il teatro di apertura delle Universiadi si farà al San Paolo che è il principale impianto di Napoli per cui è normale che i fondi siano destinati al San Paolo.”

Ultima battuta sui sediolini:

“La gara termina nel giorno in cui partirà la sosta del campionato per cui potrebbero iniziare anche i lavori. Saranno di vari colori, ma tutti con tonalità d’azzurro”

 

Share:
Luca Coscia

Lascia un commento